MUSICA


​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​
​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​​
​​​​​​​​​​​​​​



​​​​​​
Parliamo dei nostri gusti musicali
​​​​​​​

​​​



MUSICA
Start a New Topic 
Author
Comment
Zucchero aprirà un concerto dei Rolling Stones

Zucchero aprirà un concerto dei Rolling Stones
Il bluesman torna a suonare prima degli Stones: l'aneddoto sull'incontro con Jagger.

Non sarà una prima volta. Accadde già nel 1999: il bluesman venne scelto come artista di supporto dei Rolling Stones in occasione di uno show della leggendaria rock band in Austria. "La mia vera emozione - confessò Zucchero all'epoca - non è quella di incontrare Mick Jagger, bensì Keith Richards.

Gli chiederò come fa ancora a essere lì, dopo tutto quello che s'è ingoiato, tutto quello che si è fatto". A distanza di ventitré anni il cantautore torna ad aprire un concerto dei Rolling Stones. Il 27 luglio Adelmo Fornaciari si esibirà sul palco prima di Mick Jagger e soci in occasione del loro show alla Veltins-Arena di Gelsenkirchen, in Germania, una delle tappe del "Sixty tour" che celebra i sessant'anni di carriera della band. .

"Sono onorato e grato agli Stones per avermi scelto per la seconda volta come 'gladiatore' per preparare il loro arrivo sul palco di Gelsenkirchen. Un altro passo importante nel mio viaggio. Un’altra storia bella da raccontare ai miei nipoti. Evviva gli Stones", è stato il commento a caldo di Zucchero, non appena è stata ufficializzata la notizia.

L'ultimo incontro tra il bluesman e Mick Jagger, non su un palco, risale all'estate del 2020, quando il leader degli Stones invitò Zucchero alla sua festa di compleanno in Toscana. A raccontare l'aneddoto è stato lo stesso Fornaciari in un'intervista a Panorama: "Mi ha passato la chitarra e io mi sono messo a suonare l'unica canzone incisa in italiano dai Rolling Stones: 'Con le mie lacrime', versione italica di 'As tears go by'. Si ricordava le parole e così abbiamo duettato. Subito dopo, mi ha chiesto: 'Perché non fai 'Senza madonna'?'. Voleva dire 'Senza una donna'. Anche quella l'abbiamo cantata insieme. Una gran bella serata iniziata con una delle mie solite battute, un secondo dopo essere arrivato: 'Ciao Mick, come stai? Ho sentito spesso parlare di te'. Si è messo a ridere e mi ha risposto: 'Anche io ho sentito parlare di te'".

Lo scorso ottobre ad esibirsi prima dei Rolling Stones, in occasione di uno show a Las Vegas (parte del "No filter tour"), furono invece i Maneskin.