MUSICA





​​​​​​
Parliamo dei nostri gusti musicali
​​​​​​​

​​​



MUSICA
Start a New Topic 
Author
Comment
Manuel Turizo, dalla Colombia il latin pop da un miliardo di visualizzazioni


Arriva dalla Colombia il nuovo fenomeno della musica latina: è Manuel Turizo, anche se forse sarebbe meglio parlare dei fratelli Turizo, visto che il legame con suo fratello Julian, musicista, autore e produttore, è inscindibile. Esplosi con "Una Lady como Tù", brano il cui video ha raccolto più di un miliardo di visualizzazioni, ora hanno pubblicato l'album "ADN". "Il nostro segreto sono le sonorità è i testi - dicono -. Con noi non si balla e basta".

Il loro è un impasto di romantic pop e urban latin pop che ha conquistato prima la madre patria per poi estendersi a tutto il Sudamerica fino ad attraversare l'oceano. Le loro canzoni raccolgono stream e visualizzazioni di video in numeri stupefacenti. Il loro album si intitola "ADN", che altro non significa che "DNA". "perché è fatto da due fratelli e contiene il nostro modo di essere e la musica che amiamo da sempre" spiegano. Sedici canzoni con moltissime collaborazioni con stelle della scena urban internazionale come Ozuna, Nicky Jam, Sech, Norile, Zion Y Lennox, Darell e Anuel. "Sono tutte collaborazioni nate in maniera molto organica e naturale, non sono state cose studiate a tavolino - sottolineano -. Ci hanno permesso anche di aprirci ad altre musiche, non restando ancorati al reggaeton. Ci piace fare tutto. Non abbiamo mai fatto musica messicana, per esempio, ma questo non significa che non potremo farla in futuro".



Manuel il frontman, ma il ruolo di Julian non è meno importante: la voce profonda e corposa del primo e il suono dell'ukulele del secondo, sono uno degli elementi decisivi a caratterizzare il loro sound. Un altro motivo di successo a loro parere è nei testi dei brani. "Quelle che raccontiamo sono storie in cui la gente si riconosce, storie di vita - spiega Manuel -. Con le nostre canzoni non si balla e basta, ma ci si emoziona anche". Il legame tra i due fratelli è solido e a Julian non dà fastidio che il progetto sia solo a nome di Manuel. "Non c'è ego per noi. E' facile lavorare insieme. Quando uno ha un'idea l'altro l'accoglie subito senza riserve. Lavorare insieme ci ha permesso di crescere come artisti ma anche di migliorarci come persone - spiega -. La cosa amo di più è scrivere canzoni e tutto quello che compongo va ad alimentare la musica del progetto. Non c'è alcun problema se questo poi è solo a nome di Manuel. La gente che ci conosce sa che io scrivo le canzoni e curo la produzione".



I due si completano a vicenda, come si capisce dalla descrizione che danno l'uno dell'altro. "La miglior qualità di Julian è la serenità. Di contro per quanto mi riguarda il suo peggior difetto è l'eccesso di perfezionismo" rimarca Manuel, mentre il fratello risponde: "La miglior qualità di Manuel è la determinazione. Ma è anche una persona estremamente ansiosa. Insieme ci completiamo alla perfezione".



Di recente, Manuel Turizo ha chiuso il suo secondo tour europeo, il “DNA TOUR 2019”, registrando in 7 date un pubblico di ben 100 mila persone. In Italia l’artista si è esibito in un’unica data al Milano Latin Festival. "Essere su un palco insieme per far divertire la gente è la cosa che amiamo di più. La nostra prima volta in Italia, allo scorso Festival Latinoamericano, è stata speciale. Non ci aspettavamo una simile accoglienza e la gente conosceva tutte le canzoni dalla prima all'ultima, e hanno cantato con noi. Meraviglioso, non vediamo l'ora di tornare".