MUSICA





​​​​​​
Parliamo dei nostri gusti musicali
​​​​​​​

​​​



MUSICA
Start a New Topic 
Author
Comment
Francesco Baccini attacca Achille Lauro e il Premio Tenco


Con un post pubblicato sulla propria pagina Facebook ufficiale Francesco Baccini si è espresso in modo duro e inequivocabile contro la presenza di Achille Lauro al premio Tenco, già contestata dagli eredi dello scomparso cantautore di Cassine ai quali aveva risposto in prima persona il cantante e rapper romano.

"Il premio Tenco negli anni 70/80/90/00 era l' università della canzone", scrive il cantautore di "Le donne di Modena": "Era il Tenco di Amilcare Rambaldi, gli ospiti si chiamavano Tom Waits, Joni Mitchell, Nick Cave, Paolo Conte, Francesco Guccini. Quel palco faceva paura. I giornalisti non andavano al festival ma venivano tutti al Tenco. Salire su quel palco aveva un significato enorme, era quasi sacro. Oggi vedere uno che rutta un 'Lontano lontano' su quel palco rappresenta la fine di un epoca. Ci vuole il rispetto e la conoscenza della musica, basta pagliacci vestiti da artisti. Luigi si rivolta nella tomba".


Riguardo le polemiche scaturite dalla sua partecipazione all'edizione 2019 del Premio Tenco, Achille Lauro aveva dichiarato:
"Lo so che può sembrare strano a molti, ma io scrivo canzoni, scrivo le mie canzoni. Sono un cantautore. Questa polemica è brutta perché chi l’ha fomentata non conosce il mio percorso artistico. Credo di avere qualche cosa in comune con Luigi Tenco, a cui è dedicato questo Premio: sono un incompreso. Prima di attaccarmi bisognerebbe informarsi: sono certo che chi ascolterà la mia musica troverà musica di livello, anche con testi profondi e con arrangiamenti importanti. Mi dispiace per tutto questo, ma prima di giudicare bisogna conoscere e informarsi"