MUSICA

Parliamo dei nostri gusti musicali

MUSICA
Start a New Topic 
Author
Comment
Prince: esce l'EP di inediti 'Deliverance', ma è bufera.


L'annuncio della pubblicazione di un EP di canzoni inedite del folletto di Minneapolis, prevista per venerdì 21 aprile (nel giorno del primo anniversario della morte di Prince), ha spinto gli eredi dell'artista a intentare una causa contro l'ingegnere del suono insieme al quale Prince lavorò a quelle canzoni, Ian Boxill.

Tra il 2006 e il 2008, la voce di "Purple rain" scrisse e produsse una manciata di brani insieme a Ian Boxill, ingegnere del suono e produttore che lo aveva già affiancato per alcuni precedenti lavori. Nelle settimane successive la morte di Prince, Boxill ha rimesso mano alle canzoni nate dalla loro collaborazione, ultimandone le lavorazioni. Ora, Boxill ha deciso di pubblicare quei brani in un EP intitolato "Deliverance", la cui uscita è prevista per venerdì 21 aprile.

Non si tratta, però, di una pubblicazione ufficiale: non a caso, a differenza dei due album inediti già annunciati dagli eredi, questo EP uscirà per l'etichetta RMA, anziché per Warner.

Dietro questa pubblicazione, infatti, non ci sono gli eredi, ma il solo Ian Boxill, che conservava le canzoni nei suoi archivi personali e che non avrebbe chiesto a questi il permesso per pubblicarle.

Gli eredi di Prince hanno dunque deciso di citare in giudizio l'ingegnere del suono, chiedendo la restituzione dei master delle canzoni, facendo riferimento a un contratto che Prince avrebbe firmato con Boxill prima di morire: questo contratto dice che le canzoni a cui Prince lavorò insieme all'ingegnere del suono avrebbero dovuto restare unicamente di proprietà di Prince e che Boxill avrebbe dovuto riconsegnarle in caso di richiesta.

Al momento, l'EP è preordinabile sulle piattaforme digitali.

Di seguito, tracklist:

"Deliverance"
"I am"
"Touch me"
"Sunrise sunset"
"No one else"
"I am (Extended)"